Ilva: l’insostenibile scelta tra lavoro e salute

Pubblicato il Pubblicato in fatto del mese

La mattina del 4 novembre 2019 i dipendenti dell’ArcelorMittal Italia hanno ricevuto un’e-mail dell’amministratrice delegata Lucia Morselli, li informava che entro trenta giorni l’azienda avrebbe lasciato l’Ilva di Taranto, restituendo lo stabilimento ai commissari straordinari. La ragione addotta è legata all’eliminazione dello “scudo penale” contenuta in un decreto-legge approvato il giorno precedente. Gli analisti ritengono […]

Non è un paese per bambini: l’Atlante dell’infanzia di Save the Children

Pubblicato il Pubblicato in fatto del mese

La sezione italiana di Save the Children, l’organizzazione internazionale che da cento anni combatte per i più piccoli, ha diffuso il decimo Atlante dell’infanzia a rischio intitolato Il tempo dei bambini. Emerge una situazione che senza esagerazione può essere definita drammatica. Questa che segue è una sintetica presentazione dei principali elementi che emergono dall’Atlante. Rimandiamo […]

Tina Anselmi: la grande politica al femminile

Pubblicato il Pubblicato in testimone

Il 29 luglio del 1976 per la prima volta una donna fu nominata ministro della Repubblica italiana: il suo nome era Tina Anselmi. Oggi forse non si riesce a cogliere la rilevanza dell’evento, che può essere definito di portata storica, in quanto ruppe una barriera fino ad allora mai superata. Dal dopoguerra, dalla Costituzione e […]

Saranno 600: ma non basta

Pubblicato il Pubblicato in fatto del mese

La Camera dei deputati, con 553 sì, 14 no e 2 astenuti, una maggioranza “bulgara”, ha approvato il disegno di legge costituzionale n. 214-515-805-B che modifica gli articoli 56, 57 e 59 della Carta, allo scopo di tagliare il numero dei parlamentari: a Montecitorio si passerà dagli attuali 630 a 400, mentre il Senato sarà […]

Chiamati alla politica – Officina Impegnati

Pubblicato il Pubblicato in officina impegnati

L’Officina Impegnati, rivolta appunto, a chi è impegnato in politica, è ripartita sabato 21 settembre. Ci siamo incontrati e insieme abbiamo lavorato attraverso il metodo della Lego (R) Serious Play (R) per pensare, discutere e progettare insieme come suscitare nelle nostre comunità nuove vocazioni all’impegno politico. È stata una giornata intensa di condivisione, attraverso un […]

Reggere lo squilibrio

Pubblicato il Pubblicato in evento, officina interessati

REGGERE LO SQUILIBRIO. Fare politica con i semi dell’innovazione e della profezia Sabato 11 gennaio è venuto a trovarci Don Luigi Ciotti, che ci ha aiutato a parlare del “mondo della politica in piena e continua trasformazione“. Insieme abbiamo fatto una riflessione sul significato che ognuno di noi attribuisce alla politica e la sua testimonianza […]

Il tempo delle E. Governare il cambiamento nelle politiche attive del lavoro

Pubblicato il Pubblicato in evento

Lo scorso anno (nel mese di ottobre), insieme all’Ufficio Pastorale Sociale e del Lavoro della Diocesi di Torino, abbiamo promosso un primo seminario di formazione e di riflessione culturale circa il cambiamento di paradigma socio-economico che stiamo attraversando. Abbiamo approcciato il tema delle trasformazioni mediante un seminario di studi, dal titolo “Cambiamenti a tempo indeterminato”, […]

Il Parlamento UK chiuso per ferie: un colpo alla democrazia

Pubblicato il Pubblicato in fatto del mese

Il 9 settembre, su decisione del Primo Ministro britannico Boris Johnson, è stato l’ultimo giorno di lavori parlamentari nel Regno Unito. La riapertura sarebbe stata il 14 ottobre. Il nodo della questione è l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea, la cosiddetta Brexit. La confusione e le controversie regnano sovrane. Gli accordi raggiunti tra Regno Unito […]

John Bright: la politica come opposizione costruttiva

Pubblicato il Pubblicato in testimone

Il personaggio che presentiamo questo mese è indubbiamente il meno conosciuto tra quelli finora incontrati. John Bright è stato il politico britannico che ha sostenuto che quello inglese sia stata “la madre di tutti i parlamenti”. Nacque nel 1811 a Greenbank, un centro del Lancashire, una delle sedi della rivoluzione industriale che caratterizzò il periodo, […]

Pietro Bartolo: il giuramento di Ippocrate

Pubblicato il Pubblicato in testimone

C’è nella storia un formale impegno che attiene a una professione, quella del medico. Il riferimento antico è nel testo di un greco, vissuto circa tra il 460 e il 380 a.C., considerato il padre della medicina, Ippocrate di Kos. Attualmente il suo giuramento è stato formulato in termini moderni, conservando il senso tradizionale. Il […]